Lo Stipendio Minimo, gli Scatti d'Anzianitą e le Qualifiche

L'Ammontare degli Stipendi

L'ammontare del compenso ricevuto da un dipendente a fronte della propria prestazione lavorativa varia in maniera significativa in funzione di diversi fattori. Lo stipendio dipende dagli scatti d'anzianitą maturati, dal livello conseguito, dai premi di produzione e via dicendo, ma il punto di partenza per tutti i lavoratori č il contratto nazionale.

Dove

Il CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO (CCNL) č un contratto stipulato, a livello nazionale, tra i sindacati di categoria e le associazioni dei datori di lavoro, oppure l'agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni nel caso dei dipendenti pubblici.
Si tratta di un contratto che detta le linee guida, vincolante per tutti i lavoratori appartenenti ad un determinato settore (ad esempio quello del commercio, dei trasporti etc...) sia per quanto concerne la normativa sia lo stipendio minimo sindacale.

I Contratti Collettivi di Lavoro disciplinano anche gli SCATTI D'ANZIANITA', altra componente fondamentale degli stipendi. Con il trascorrere degli anni di lavoro presso la medesima azienda, la legge prevede una sorta di premio, un aumento nella retribuzione il quale varia anche in funzione della qualifica del dipendente.

A Portata di Mouse

La QUALIFICA č una variabile determinante dell'inquadramento di ogni lavoratore, determinandone la figura professionale. Le principali qualifiche previste nel nostro paese sono:

  1. dirigente, investito di ampie responsabilitą, privo di vincoli di orario e sottoposto ad una particolare disciplina per quanto concerne il licenziamento;
  2. quadro, č un dipendente a l quale sono affidate mansioni di particolare responsabilitą;
  3. impiegato di concetto, che beneficia di una certa libertą d'azione, ed impiegato d'ordine, qualora abbia minore spazio di esprimere le proprie capacitą in maniera creativa;
  4. operaio specializzato, qualificato o comune.

 

 


Offerte Hotel